Circolo dei Libri

Per condividere con altri il gusto della lettura, che per principio è individuale ma poi può anche farsi compagnia.

13maggio
2022

Pinacoteca Zuest, Rancate
mercoledì 18.05.2022, ore 18.30

Letture e sguardi tra arte e letteratura
una serata con Serodine
accompagnati dalle parole di Piero Bianconi

con
Mariangela Agliati Ruggia
Alessandra Brambilla
letture di
Concreta Teatro

prenotazione obbligatoria entro il 16.05
deus-pinacoteca.zuest@ti.ch
091 816 47 91

Biglietto di ingresso CHF 10.-


Continua

06maggio
2022

"L'unico consiglio che una persona può dare a un'altra riguardo la lettura è quello di non accettare consigli, di seguire i propri istinti, utilizzare i propri ragionamenti, arrivare alle proprie conclusioni". Così scrive Virginia Woolf (1882-1941, nella foto) in un libro, appena uscito in italiano (Virginia Woolf, "Il lettore comune", Elliot). Recensendo il libro, composto di articoli della Woolf pubblicati su giornali e riviste culturali, Annalena Benini su "Il Foglio " scrive fra l'altro: "Non c'è nei testi della Woolf solo la letteratura, ma la letteratura impastata con la vita, la satira, la storia, i pettegolezzi. E uno sguardo lungo, fatto di immaginazione e senso critico". Vien voglia di sfogliarlo presto.

Continua

22aprile
2022

La scrittrice Marta Morazzoni, autrice del romanzo, appena uscito, "Il rovescio dell'abito" (vedi il nostro video e la nostra recensione) sarà a Lugano martedì 10 maggio, alle 18, alla Casa della Letteratura per presentare il suo libro, intervistata da Michele Fazioli, responsabile del "Circolo dei libri". La "Casa della letteratura" sta nella villa Saroli, in Viale Stefano Franscini 9. L'evento è gratuito ma occorre iscriversi attraverso il sito www.casadellaletteratura.ch perché il numero di posti è limitato.

Continua

15aprile
2022

Una riflessione da Cechov (autore sul quale lavoreremo nei Circoli di lettura il 2 e il 3 maggio e con una aggiuntiva serata a teatro per “Il giardino di ciliegi”)

Da “Zio Vania”:

Il medico ASTROV: “Per quanto riguarda la mia vita personale, privata, beh, non c’è proprio niente di buono. Sapete, se si cammina per un bosco in una notte fonda, e intanto in lontananza brilla una luce, allora non si avvertono né la stanchezza, né l’oscurità, né i rami spinosi che ti sbattono sul viso…Io lavoro, e voi lo sapete, come nessun altro nel distretto, il destino mi colpisce senza sosta, talvolta soffro in modo insopportabile, ma in lontananza non vedo luci. Non aspetto più niente per me stesso, non amo gli uomini…Da tempo non amo più nessuno”.

SONIA: “Nessuno?”

ASTROV: “Nessuno. Provo una certa tenerezza soltanto per la nostra balia, è una questione di ricordi”

CONTINUA A LEGGERE ...

Continua

08aprile
2022

"Un uomo perde il contatto con la realtà se non è circondato dai suoi libri".

François Mitterrand, 1916-1996, Presidente della Repubblica francese

Mitterrand fu un uomo di potere (abile e di spirito anche machiavellico) e al tempo stesso innamorato di libri e letteratura: se Georges Pompidou lasciò come segno il Beaubourg, luogo d'arte, lui lasciò come eredità l'enorme, nuova Bibliothèque Nationale de France (nell'immagine una veduta generale del complesso, con gli alti edifici a forma di libri). Il pensiero di Mitterrand è una bella negazione della pretesa di chi dice che i libri separano dalla realtà, ce ne allontanano. È vero il contrario.

Continua

01aprile
2022

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito... perché la lettura è un'immortalità all'indietro".

UMBERTO ECO

(immagine: La lettrice, Vincent van Googh)

Continua

18marzo
2022

Parallelamente alla nostra offerta di video e recensioni per tutti sul web, continuano anche i nostri incontri dei Circoli di lettura, in presenza (vedi sotto Circoli). Ecco i prossimi due appuntamenti:

Lunedì 4 aprile e martedì 5 aprile, a Bellinzona (Albergo La Tureta Giubiasco, ore 20) e Lugano (Albergo Villa Castagnola,1630) abbiamo lavorato su:
Massimo Gezzi, “Le stelle vicine”, racconti, Bollati Boringhieri, alla presenza dell'autore.

Lunedì 2 maggio a Bellinzona (ore 20) e martedì 3 maggio a Lugano (ore 1630 e 20) lavoreremo su due testi brevi:“Il giardino dei ciliegi” di Anton Cechov (Einaudi) e “I morti”, di James Joyce.Questo ultimo titolo è ottenibile sia a se stante (Einaudi, Passigli, Mondadori), sia nella raccolta di cui fa parte, “Gente di Dublino” (Einaudi, Feltrinelli, Mondadori, Garzanti).

Informazioni: info@circolodeilibri.ch e 079 456 44 87

Continua

11marzo
2022

"Scrivere è cercare la calma, e qualche volta trovarla. E' tornare a casa. Lo stesso che leggere. Chi scrive e legge realmente, cioè solo per sé, rientra a casa; e sta bene."

Anna Maria Ortese, scrittrice, 1914-1998

immagine: Vincent van Gogh (1853-1890), Libri

Continua

04marzo
2022

I totalitarismi, quando vogliono bruciare la libertà, bruciano i libri. 10 anni fa, nel 2012, moriva all'età di 92 anni Ray Bradbury, scrittore di fantascienza “seria”. Bradbury aveva descritto nel suo romanzo “Fahrenheit 451” (del 1951) i roghi dei libri attraverso le vicende del pompiere Montag, strumento di un Grande Fratello censorio, per fortuna ravvedutosi. Ne nacque anche il bel film omonimo di François Truffaut (1961): strepitosa la scena in cui, camminando nel bosco sotto il nevischio, donne e uomini, giovani e vecchi, leggono più volte a voce alta dei libri sottratti clandestinamente ai roghi per mandarli a memoria e così salvarli e tramandarli: la civiltà della scrittura salvata da quella dell’oralità…

(Tre anni fa il regista statunitense di origine iraniana Ramin Bahrani ha realizzato un suo remake di “Fahrenheit 451”, segno che la resistenza dei libri contro le censure, i totalitarismi e l’atrofia culturale è un imperativo morale e di libertà che non trascolora).

.

Continua

26febbraio
2022

Abraham Yehoshua, "La figlia unica”, Einaudi LEGGI LA RECENSIONE

Continua

Archivio

Libri, una dimora

11 marzo 2022

L’ultimo Yehoshua

26 febbraio 2022

L'amore di Zivago (2)

4 febbraio 2022

L'amore di Zivago

28 gennaio 2022

Capodanno

31 dicembre 2021

I LIBRI PARLANO DI NOI

27 novembre 2021

Appunti cecoviani

19 novembre 2021

Gocce di Nabokov

12 novembre 2021

Il bello delle storie

5 novembre 2021

PERCHÉ SI SCRIVE...

8 ottobre 2021

Scrivere freddamente

24 settembre 2021

Bellezza, arte, scrittura

17 settembre 2021

Il fiuto del lettore

10 settembre 2021

La forza del lettore

27 agosto 2021

Guarda che luna

23 luglio 2021

Il mio primo libro

9 luglio 2021

Pagine in viaggio

18 giugno 2021

Ritratti americani

11 giugno 2021

FERMARE IL TEMPO

2 aprile 2021

Un romanzo ebraico

19 marzo 2021

Un epistolario inquieto

12 febbraio 2021

Il graffio di Sciascia

29 gennaio 2021

Un giallo comico

29 gennaio 2021

Letti a letto

22 gennaio 2021

Un'eco di Eco

15 gennaio 2021

Commedia di qualità

15 gennaio 2021

Un "racconto perfetto"

24 dicembre 2020

Il fascino di Micòl

11 dicembre 2020

Pereira e Pareri (2)

27 novembre 2020

Pereira e Pareri

20 novembre 2020

L'arte secondo Bassani

30 ottobre 2020

Un Coniglio rivisitato

23 ottobre 2020

A lezione di desiderio

23 ottobre 2020

Un tenace amore

11 settembre 2020

Leggere e vivere

17 luglio 2020

L'ignoto ignoto

3 luglio 2020

I finali cambiati

26 giugno 2020

La serie continua

27 marzo 2020

Le storie degli altri

28 febbraio 2020

L'incipit di Snoopy

21 febbraio 2020

Bassani, 20 anni dopo

7 febbraio 2020

Racconti natalizi

13 dicembre 2019

Un re a Göschenen

13 dicembre 2019

Ragazzi tra le macerie

29 novembre 2019

Le braci. Una nota

8 novembre 2019

La brutta e la cattiva

8 novembre 2019

Assaggi di Simenon

4 ottobre 2019

Novità in libreria

27 settembre 2019

L'attesa della neve

20 settembre 2019

Il ritorno di Pedro Lenz

6 settembre 2019

Canicola in giallo

28 giugno 2019

Amarcord a Padova

17 maggio 2019

Leggere? Rileggere

19 aprile 2019

Fate un confronto

8 marzo 2019

Ancora su Amos Oz

18 gennaio 2019

In morte di Amos Oz

4 gennaio 2019

Una ballata amorosa

4 gennaio 2019

Una collana natalizia

21 dicembre 2018

Natale di montagna

18 dicembre 2018

I 60 anni del Gattopardo

23 novembre 2018

Una ballata amorosa

9 novembre 2018

Una vita verso sera

12 ottobre 2018

Vite e servizi segreti

21 settembre 2018

Un nonno in affanno

17 agosto 2018

Storia di una ragazza

12 luglio 2018

I libri, la vita

23 marzo 2018

Angoscia e tenerezza

16 febbraio 2018

Perché leggere romanzi?

10 febbraio 2018

Rileggere Buzzati

15 dicembre 2017

Circoli: un rinvio

28 novembre 2017

Un antipatico che piace

24 novembre 2017

Un cuore in battaglia

3 novembre 2017

Un bel romanzo tedesco

15 settembre 2017

Melodia della terra

8 settembre 2017

Un giallista di razza

1 settembre 2017

Scavi nella memoria

4 agosto 2017

Romanzo di montagna

7 luglio 2017

Un premio meritato

7 luglio 2017

Se si ama, si ama

4 maggio 2017

Letteratura in pericolo?

18 febbraio 2017

Il vecchio e il bimbo

17 febbraio 2017

La ragazza di Bube

27 gennaio 2017

Il cuore di Anna

20 gennaio 2017

BUON NATALE

23 dicembre 2016

La montagna incantata

2 dicembre 2016

Il Nobel alla canzone

14 ottobre 2016

Gialleggiamo

8 settembre 2016

Boris Pasternak

27 agosto 2016

La maestra dei racconti

15 febbraio 2016

LE VOCI DELLA SERA

18 gennaio 2016

"BENEDETI I ZORZI VILA!"

28 dicembre 2015

LIBRI SOTTO L'ALBERO

14 dicembre 2015

LIBRI PER NATALE

10 dicembre 2015

FIGURINE E FLAUBERT

26 ottobre 2015

DI NUOVO ANNE TYLER

31 maggio 2015

ANCORA SU ANNE TYLER

12 maggio 2015

EMMA COMPIE 200 ANNI

23 aprile 2015

ZIVAGO E' VIVO

13 gennaio 2015

SI RIPARLA DI"GIUDA"

13 gennaio 2015

LIBRI SOTTO L'ALBERO

20 dicembre 2014

UNA LETTRICE CI SCRIVE

16 dicembre 2014

AMOS OZ, DI NUOVO

23 novembre 2014

ANCORA SU AMOS OZ

19 novembre 2014

QUATTRO AMICI AL BAR

25 ottobre 2014

UN ROMANZO INTIMO

20 luglio 2014

FACCIAMOCI DUE RISATE

19 luglio 2014

QUIZ SUBITO RISOLTO

12 maggio 2014

NUOVO QUIZ

11 maggio 2014

200 ANNI PORTATI BENE

25 aprile 2014

UN GRAN BEL ROMANZO

16 aprile 2014

NUOVO QUIZ RISOLTO

15 aprile 2014

QUIZ SEMPRE APERTO

14 aprile 2014

QUIZ

11 aprile 2014

HUCK FINN, GIUSTO

9 aprile 2014

NUOVO QUIZ

8 aprile 2014

QUIZ RISOLTO

6 aprile 2014

NUOVO QUIZ

4 aprile 2014

RIECCOCI

20 marzo 2014

ANCORA SU ALICE MUNRO

12 novembre 2013

ANCORA SU "NEULAND"

8 novembre 2013

LETTORI

3 novembre 2013

DONNE CHE LEGGONO

30 ottobre 2013

ANNOTARE I LIBRI ?

26 ottobre 2013

RISCOPRIRE MALAMUD

24 ottobre 2013

QUANTO PIACE "STONER"!

23 ottobre 2013

ASPETTANDO MALAMUD

22 ottobre 2013

UNA PILA DI LIBRI

19 ottobre 2013

COME STANNO I LIBRI?

16 ottobre 2013

LEGGERE IN TRENO

15 ottobre 2013

MA L'HANNO LETTA?

11 ottobre 2013

AL PASSO CON IL NOBEL

10 ottobre 2013

LA FORTUNA DEI MEIJER

9 ottobre 2013

UN POTERE MAGICO

9 ottobre 2013

UNA BELLA NOTIZIA

6 ottobre 2013

COME UN ROMANZO

5 ottobre 2013

ELOGIO DEI CLASSICI

28 settembre 2013

RILEGGERE CASSOLA

25 settembre 2013

Fabiana (CLEB)

23 settembre 2013

VITA E DESTINO

21 settembre 2013

LA PROVA DEL LETTORE

19 settembre 2013

IL LAVORO DEL LETTORE

18 settembre 2013

UNA STANZA TUTTA PER SE'

17 settembre 2013

UN PENSIERO CONDIVISO

16 settembre 2013

SETTEMBRE, ANDIAMO...

3 settembre 2013

LIBRI IN VALIGIA

14 giugno 2013