Circolo dei Libri

Per condividere con altri il gusto della lettura, che per principio è individuale ma poi può anche farsi compagnia.

Scrivere freddamente

13aprile
2018

"Voi fate grandi progressi, ma permettetemi di ripetevi un consiglio: di scrivere più freddamente. Quanto più la situazione è sentimentale, tanto più freddamente occorre scrivere, e tanto più sentimentale riesce. Inzuccherare non conviene".

Anton Checov (nella foto) in una lettera a Lidija Avilova, amica(intima) e aspirante scrittrice.

Un fulminante lezione, da parte del grande Checov, su come sia opportuno sfrondare, togliere più che aggiungere, non fare mai i riccioli con le parole (che è tentazione di tutti, prima o poi).