Circolo dei Libri

Per condividere con altri il gusto della lettura, che per principio è individuale ma poi può anche farsi compagnia.

Oblomovismo a novembre...

28ottobre
2018

I Circoli di lettura (del nostro "Circolo dei libri") di Lugano e Bellinzona hanno lavorato a novembre sul romanzo "Oblomov", dello scrittore russo Ivan Goncarov (1812-1891): a Lugano, martedì 6 novembre alle 16:30 e alle 20, all'Albergo Villa Castagnola. A Bellinzona lunedì 12 novembre alle 20 all'Albergo La Tureta di Bellinzona-Giubiasco.

Abbiamo esplorato l'indolenza (fiacchezza, inettitudine alla vita attiva?) di Ilja Ivanic Oblomov, pigro, esausto, sonnacchioso personaggio creato da Ivan Gonciarov, importante scrittore russo che ha coniato, nel romanzo, il termine "oblomovismo", diventato un radicato modo di dire. Oblomovismo vuol dire rinviare a domani quello che non abbiamo voglia di fare oggi, sottrarsi ai febbrili ritmi di una vita agitata e sociale, nascondersi, dormire, poltrire, accontentarsi di stare bene in modo pacioso, mediocre, assonnato, rassicurante, impigrito. Con qualche sprazzo, tuttavia, di ficcanti, amari, disillusi giudizi sulle vane ambizioni di chi corre, corre, corre. Verso cosa, poi?